Qui potrete trovare le mie opinioni su prodotti che ho potuto provare grazie alle collaborazioni con varie aziende e i progetti di ambasciatrice a cui ho preso parte per testare nuovi prodotti.

Fans

martedì 17 marzo 2015

I consigli utili di Susanna:come sbrinare il freezer.

La primavera sta per arrivare e con la nuova stagione,arriva anche una novita' sul mio blog.A partire da questo mese potrete trovare,con una certa frequenza,articoli che raccoglieranno consigli utili di vario genere per quanto riguarda le faccende domestiche e non solo.
Gli articoli saranno realizzati da Susanna,una writer che collabora attivamente con diversi blog e con la quale avro' il piacere di intraprendere questa nuova esperienza.
Passo quindi la parola a lei con il primo articolo realizzato per il mio blog,che sono certa troverete utile ed interessante.

                      Ecco come sbrinare il congelatore in modo rapido e veloce
Fra le operazioni di casa più complicate e che richiedono grande impiego di tempo, lo sbrinamento del congelatore può senz'altro essere messo in cima alla lista. Questo perché la gran parte dei congelatori che si trovano sul mercato richiede lo spegnimento del motore, portando a zero la rotella del termostato, oppure addirittura staccando la spina dell'alimentazione. Per quanto sia un'operazione talvolta scomoda, è necessario farla poiché un congelatore sbrinato lavora al massimo dell'efficienza e dunque garantisce anche un certo risparmio in termini di consumo energetico.
Un'alternativa a questa operazione, però, esiste: per evitare di dover sbrinare manualmente il congelatore, è possibile acquistare congelatori che dispongono della funzione no-frost - che impediscono alla brina di formarsi - come i congelatori Hotpoint Ariston che potete trovare su questa pagina. Chi non dispone di congelatori di questo tipo dovrà sbrinare manualmente l'elettrodomestico e per prima cosa dovrà togliere tutti gli alimenti presenti al suo interno per evitare che si scongelino durante il tempo necessario a far sciogliere il ghiaccio.
Per procedere con questa operazione sono necessari alcuni strumenti, che si possono facilmente trovare in casa: innanzitutto servono due pentole abbastanza capienti, una spatola di plastica per raschiare il ghiaccio, una coperta di lana, degli stracci, una spugna, diverse bacinelle pulite e dei panni asciutti. Le due pentole vanno riempite d'acqua e poi sistemate sui fornelli sino all'ebollizione; quando l'acqua è sul punto di bollire, bisogna staccare la spina dell'alimentazione del congelatore e metterla in un punto sicuro, lontano da un eventuale contatto con l'acqua. A questo punto, provvedere a svuotare il congelatore.
I vari alimenti che erano conservati all'interno del congelatore andranno sistemati nelle bacinelle, compattandoli per bene in maniera che non rimanga spazio fra un contenitore e l'altro. Dopodiché le bacinelle dovranno essere avvolte con la coperta di lana, poiché la lana isola dalla temperatura esterna e dunque aiuterà a mantenere bassa la temperatura degli alimenti, evitando in tal modo che si scongelino durante lo sbrinamento del freezer. Quando l'acqua ha raggiunto il punto di ebollizione, è il momento di posizionare le pentole all'interno del congelatore, chiudendo subito lo sportello.L'azione del vapore acqueo porterà i blocchi di ghiaccio presenti sulle pareti del freezer a staccarsi, lasciando solamente pochi residui di brina. Le pentole vanno lasciate all'interno del freezer per circa una decina di minuti, dopodiché è possibile aprire lo sportello: la gran parte del ghiaccio risulterà già staccata, dunque sarà semplicissimo rimuoverla dal congelatore. A questo punto bisogna togliere le pentole e provvedere ad eliminare i residui ancora presenti di brina servendosi della spatola raschia-ghiaccio, raccogliendo poco alla volta i pezzi di ghiaccio e la brina in una vaschetta.
Dopo aver eliminato tutta la brina, bisogna pulire le pareti del freezer con dei panni asciutti grazie ai quali sarà possibile anche asciugare per bene l'interno del congelatore. Le tracce residue di acqua e brina devono essere rimosse completamente; una volta ultimato tale passaggio, si può procedere attaccando nuovamente la spina dell'alimentazione per poi mettere al massimo la rotella del termostato, in posizione "congelamento rapido". Lasciar andare il motore per qualche minuto (al massimo cinque) tenendo lo sportello del freezer aperto e poi per circa un quarto d'ora con lo sportello chiuso. Durante quest'operazione, è possibile pulire i cassetti del freezer, lavandoli e asciugandoli per bene.Lo sbrinamento del congelatore è quasi completato: rimane solamente da ri-sistemare le provviste al suo interno. Se qualcuno degli alimenti si è ammorbidito nel tempo che è rimasto fuori dal freezer, si consiglia di non congelarlo nuovamente ma di consumarlo entro un paio di giorni. Una volta rimessi tutti i prodotti dentro il freezer, lasciar trascorrere un'ora per poi riportare la rotella del termostato su valori normali. Ora l'operazione è definitivamente terminata: il freezer è stato sbrinato e può riprendere le sue normali funzioni. La procedura nel complesso è stata rapida, no? Prima di cominciare, però, è bene tenere a mente alcune cose: bisogna agire con rapidità, poiché gli alimenti non devono restare troppo a lungo fuori dal congelatore; inoltre, per staccare il ghiaccio dalle pareti è assolutamente sconsigliato l'utilizzo di coltelli, in quanto si potrebbero forare le pareti stesse, danneggiando così il freezer. A quel punto sarà inevitabile rivolgersi ad un tecnico, e il suo intervento potrebbe incidere in maniera pesante sul portafogli.

8 commenti:

  1. devo provare assolutamente, sembra un metodo davvero comodo ed efficace, adoro questi post e grazie per aver condiviso con noi i tuoi consigli ^_^

    RispondiElimina
  2. Sono giorni che cerco un modo per sbrinare il freezer in modo veloce, adesso so come fare grazie a te ;)

    RispondiElimina
  3. è sempre un'impresa sbrinare il freezer, seguirò i tuoi consigli!

    RispondiElimina
  4. Ecco dei consigli e metodi geniali, grazie di tuoi consigli che attuerò per la mia pulizia del freeze!

    RispondiElimina
  5. Sono dei consigli utilissimi e li userò anche io!

    RispondiElimina
  6. lo fa sempre anche mia mamma :OO funziona, verissimo!

    RispondiElimina
  7. Questi consigli sono utilissimi, devo proprio sbrinarlo in questi giorni.... non ne può di più....:)

    RispondiElimina